Programma e regolamento

La gara denominata Round Table CUP si svolge all’interno della manifestazione Lugano Bike Emotion (www.luganobe.ch) e rappresenta la terza tappa del circuito Europeo di handbike (EHC) organizzato dalla Federazione Europea di Handcycling (www.ehf-ehc.eu).

Quest’anno la tappa EHC è rappresentata da due prove: una gara a cronometro prevista per sabato 21 settembre e una gara su strada domenica 22. La prova a cronometro si svolge all’interno della corsa Cancellara Challenge (Lungo Lago – Melide – Lungo Lago) mentre la prova di domenica 22 settembre si disputerà su un circuito di circa 3 Km nella cornice del lungolago di Lugano e del centro della Città della durata di 60 minuti + 1 giro (criterium).  Allo scadere dei 60 minuti di gara, al passaggio del leader assoluto in gara in quel momento, sarà suonata la campana che avviserà gli atleti dell’inizio dell’ultimo giro. Completato l’ultimo giro, tutti gli atleti dovranno fermarsi e la gara avrà termine. Le mappe dei percorsi sono presentate nel presente regolamento.

PROGRAMMA E ORARI:

Sabato 21 settembre 2019 :              CORSA A CRONOMETRO

ore 11.00 – 15.00               ritiro pacchi gara Crono Cornèrcard Cancellara Challenge al Liceo Lugano 1

ore 16.30 – 17.00:             prova percorso

dalle ore 17.00:                 partenza ufficiale

 

Domenica 22 settembre 2019 :          CORSA SU STRADA

dalle 14.00 alle 15.30:        verifica licenze, ritiro numeri identificativi e chip al Liceo 1 di Lugano

ore   15.45:                       riunione tecnica Piazza Manzoni con C.O., giudici Swiss Cycling e responsabili delle società iscritte

ore 15.30 – 16.00:             prova percorso

ore 16.00 – 17.00:             partenza gara RT Cup

ore 18.00    premiazioni ufficiali finali del circuito EHC e pasta Party in Piazza Riforma

Modalità d’iscrizione:

Sono ammessi a partecipare gli atleti regolarmente affiliati a società iscritte alle federazioni nazionali. I non tesserati, domiciliati in svizzera, potranno partecipare alla gara richiedendo sul posto, il giorno dell’evento, una licenza Swiss Cycling.

La tassa d’iscrizione ordinaria è di

Corsa cronometro del 21.09.2019:    40 Chf

Corsa su strada     del 22.09.2019:    40 Chf

Le suddette tasse sono valide per gli atleti che si iscrivono entro il 31.08.2019. A partire dal 1.09.2019 sarà applicata una sovrattassa di 10.-CHF per ciascuna gara che aumenterà la tassa d’iscrizione a 50 chf. Il termine d’iscrizione è fissato al 16.09.2019.

L’iscrizione alle gare è libera ma il Comitato Organizzatore può rifiutare eventuali iscrizioni non ritenute opportune o non conformi al rispetto del regolamento. Con l’iscrizione, l’atleta dichiara di essere fisicamente idoneo per partecipare alle gare in programma.

Per qualsiasi ulteriore info scrivere a: rt40hb@gmail.com.

Classifiche e categorie ammesse:

Al termine delle gare saranno stilate le classifiche ufficiali suddivise nelle seguenti categorie:

H1 – H2 – H3 – H4 – H5 – Open  maschili e femminili (M e W).

Le gare sono valide quali terza e quarta tappa del Circuito Europeo di Handbike (EHC).

A tutti i partecipanti sarà assegnato un microchip per il cronometraggio elettronico dei tempi che determineranno le classifiche. I partecipanti sono tenuti a restituire il microchip al termine della gara; in caso contrario sarà richiesto il pagamento del microchip (25.- CHF / 25.- Euro).

Norme anti-doping

La gara si svolge sotto l’egida di Swiss Cycling e le normative antidoping saranno applicate integralmente.

Giuria e responsabilità

La gara a cronometro del Sabato è organizzata da Proffix Swiss Bike Cup che provvederà anche al cronometraggio e la presentazione delle classifiche. La responsabilità della sicurezza, della logistica e di casi di controversie o reclami è di Proffix Swiss Bike.

Per la corsa su strada della domenica, in caso di controversie o reclami inerenti i comportamenti degli atleti durante la gara o l’attribuzione dei premi, il Comitato Organizzatore si avvale anche di una Giuria designata da Swiss Cycling composta da 3 commissari presieduti da un Presidente il quale si coordinerà con il Comitato Organizzatore per garantire il regolare svolgimento della gara nel rispetto del presente regolamento.

Per ragioni di sicurezza è fatto obbligo utilizzare il casco del colore corrispondente alla propria categoria e la barra posteriore di sicurezza. Sarà vietato sfruttare le scie degli avversari di diversa categoria di appartenenza e/o dei mezzi di scorta presenti sul percorso di gara.

I partecipanti si assumono ogni responsabilità per tutti i rischi derivanti dalla partecipazione alla manifestazione, sollevando quindi il Comitato Organizzatore i Partner ed i suoi rappresentanti espressamente indicati, per cadute, contatti con altri atleti, spettatori, veicoli o altro. L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni a persone o cose che si dovessero verificare prima, durante e/o dopo la manifestazione.

Modifica del programma

Nel caso si verificassero situazioni particolari tali da pregiudicare l’ordine pubblico o le condizioni di sicurezza Proffix Swiss Bike o la Giuria SC d’intesa con il Comitato Organizzatore può in qualsiasi momento decidere:

– Di modificare il percorso.

– Di modificare la durata della gara.

– Di suddividere le categorie e la durata delle gare adeguandole secondo le  esigenze in caso di una grande affluenza di partecipanti.

– Di prevedere le partenze differenziate per categoria.

– Di annullare una parte della gara.

Nel caso in cui si verificassero eventi di corsa che potrebbero portare a falsare il regolare svolgimento sportivo e conseguente risultato tecnico della corsa, ogni e qualsiasi decisione sarà presa da Proffix Swiss Bike o dalla Giuria d’intesa con il Comitato Organizzatore.

Premi

Al termine della gara a tutti gli atleti sarà consegnata una medaglia, mentre è prevista una coppa per i vincitori di ogni categoria.